E' nata la Soc.I.S.S.!

 
A registrazione del relativo atto, avvenuta pochi giorni fa, possiamo dare ora ampia diffusione sulle decisioni prese dall’Assemblea dei soci che ha avuto luogo a Roma il 10 e 11 giugno scorso.

Il nuovo Statuto, approvato all'unanimità dopo ampia e vivace discussione, prevede importanti cambiamenti ritenuti necessari per meglio proseguire l'opera iniziata nel 1983 con la fondazione dell’AIDOSS. E’ stato infatti ridefinito lo scopo ultimo dell’associazione individuandolo nella promozione dello “sviluppo scientifico e disciplinare del Servizio sociale in stretta connessione con la pratica professionale, in un’ottica interdisciplinare e di ricerca, nonché in una prospettiva internazionale” (art. 2).

Le principali conseguenze di tale decisione sono:
• il cambio di denominazione in Società Italiana di Servizio sociale” (Soc.I.S.S.);
• il riassetto delle tipologie dei soci al fine di consentire una più ampia partecipazione alla vita dell’associazione e un più efficace perseguimento del suo scopo ultimo, anche grazie ad un ulteriore allargamento delle competenze coinvolte. Possono quindi essere soci ordinari coloro che si trovano in una delle seguenti condizioni: 
a) assistenti sociali che, nell’ambito del Servizio sociale, siano o siano stati docenti di ruolo o a contratto nei corsi di studio, ricercatori, tutor/docenti di guida del tirocinio o figure assimilate, dottori di ricerca o dottorandi di ricerca;
b) studiosi che svolgono attività di ricerca nello specifico ambito del Servizio sociale;
c) assistenti sociali che svolgono attività di tipo prevalentemente professionale, nella quale risulti tuttavia riconoscibile una significativa componente di studio, ricerca e formazione nell’ambito del Servizio sociale.
Per il dettaglio si rinvia al nuovo Statuto disponibile all’indirizzo:

Può essere utile qui sottolineare che, in conformità alle importanti modifiche statutarie apportate, l’Assemblea ha poi concentrato la sua attenzione su due azioni/strumenti che sono centrali per promuovere lo sviluppo scientifico e disciplinare del Servizio sociale e che saranno prioritari nell’operatività del Consiglio Direttivo (nuova denominazione della Segreteria) della Soc.I.S.S.: pubblicazioni e convegni. In particolare si è deciso di organizzare la prima Conferenza italiana di ricerca di servizio sociale a Torino giovedì 25 e venerdì 26 maggio 2017 (con l’Assemblea dei soci SocISS prevista per la mattina di sabato 27 maggio). Ulteriori dettagli su tale iniziativa verranno dati in autunno con l’apertura della “call for papers”.

 

 

-----------------------------------------------------------------------

IN RICORDO DI ALBA CANALI
La SocISS apprende la notizia della scomparsa di ALBA CANALI e si unisce al dolore della famiglia.
La vogliamo ricordare con le parole di Milena Diomede Canevini:

 
Con commozione e tanti ricordi, desidero partecipare che il 14 luglio è mancata Alba Canali.
 
Alba è stata una delle pioniere del servizio sociale italiano, presente e attiva negli ambienti internazionali del servizio sociale, generosa nei suoi molteplici impegni umanitari, politici e civili.
I suoi figli mi hanno  chiesto che ne dessi comunicazione alla comunità professionale.

 

 

-----------------------------------------------------------------------



La nostra Past President Annamaria Campanini eletta Presidente dell'International Association of Schools of Social Work. In diretta dall'Assemblea di Seoul.
Annamaria sei l'orgoglio di tutto il Servizio sociale italiano!

 

-----------------------------------------------------------------------



 

-----------------------------------------------------------------------


Sono aperte le iscrizoni sia per l'evento formativo "La teoria della pratica quale fonte essenziale per il Servizio sociale - Perché è così difficile fare ricerca di Servizio sociale in Italia?" , sia per l'Assemblea dei soci AIDOSS.

L'evento è composto da due appuntamenti:

1. il Seminario aperto a tutti "La teoria della pratica quale fonte essenziale per il Servizio Sociale: perché è così difficile fare ricerca di Servizio sociale in Italia?"

2. L'Assemblea dei soci riservata ai soli soci AIDOSS.

 

Potete visionare il programma al seguente
LINK

Potete iscrivervi collegandovi al link presente in locandina:
aidoss2016.eventbrite.it

 

-----------------------------------------------------------------------



L’AIDOSS apprende la notizia della scomparsa del Prof. Giuliano Giorio e si unisce al dolore della famiglia.
 
Lo vogliamo ricordare con le parole del nostro socio e Past-President Gigi Gui:
 
il 14 maggio alle 13,30 Giuliano Giorio ci ha lasciato da questa vita. Fino all'ultimo è stato accompagnato dall'affetto di Mariolina, sua moglie, le figlie, i cognati, i nipoti.
Giuliano (il prof.Giorio) è stato al contempo appassionato sociologo e sostenitore del servizio sociale, sapendo distinguere (come pochi e con autentico rispetto) i differenti ambiti di competenza. Ha battuto la pista, come pioniere, dell'ingresso degli assistenti sociali nell'accademia, ideatore del primo dottorato di ricerca in "Sociologia, teoria e metodologia del servizio sociale" e della prima sperimentazione di una laurea "completa" in servizio sociale (il mitico quarto anno), con un coraggio e una tenacia davvero unici.





(Ringraziamo i soci Elena Allegri e Luigi Gui per la foto)

------------------------------------------------------------------------

L'Associazione Italiana  Docenti  di Servizio  sociale  si unisce  al lutto di tutta la comunità  del servizio sociale per la prematura scomparsa di Enzo Bonomo e lo ricorda per la sua generosa passione nel valorizzare la professione .

------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------

Giornate di solidarietà del servizio sociale per i rifugiati (4, 5 e 6 giugno 2016)

L'AIDOSS aderisce alle Giornate di solidarietà del servizio sociale per i rifugiati (4, 5 e 6 giugno 2016) promosse dell'EASSW - European Association of School of Social Work e invita i propri associati ad organizzare eventi e momenti di riflessione congrui con le finalità di tali giornate.
Per il dettaglio si rinvia al seguente link contenete la comunicazione dell'EASSW:

Comunicato EASSW

------------------------------------------------------------------------

Il termine per il rinnovo della quota sociale 2016 sta per scadere!

l
Carissimi soci, vi ricordiamo che il 31 marzo prossimo scadrà il termine entro il quale sarà possibile pagare la quota sociale AIDOSS per l'anno in corso senza incorrere nella mora così come previsto dallo Statuto, vi riportiamo di seguito le modalità d'iscrizione:
 

  1. Effettuare un versamento  di 60€ con bonifico bancario
    c/o Cariparma e Piacenza, Sede Centrale V. Università 1/a, 43100 PARMA
    IBAN ELETTRONICO: IT79M0623012700000036270302
    indicando nella causale il proprio nome/cognome
  2. Compilare il form reperibile al seguente (solo in caso di prima iscrizione e/o se i vostri dati sono cambiati)  LINK

Per maggiori informazioni visitare il nostro sito a: http://logintest.webnode.com/come-iscriversi/
 

------------------------------------------------------------------------

 

Comunicato da parte dell’EASSW e dell’IFSW- Europa a seguito degli attacchi terroristici

Riceviamo e pubblichiamo il testo tradotto dalla collega Teresa Bertotti, membro del Comitato Esecutivo EASSW, condividendone in pieno i contenuti.

Come Associazione europea delle scuole di servizio sociale (EASSW) e Federazione Internazionale degli Assistenti Sociali - Regione Europea (IFSW Europa),  in rappresentanza degli operatori, degli accademici e degli studenti europei di servizio sociale, con voce unanime esprimiamo lo  shock generalizzato e l’unanime indignazione verso gli orribili recenti attacchi terroristici accaduti a Bruxelles, Ankara e Istanbul e in altre parti del mondo.

I nostri pensieri vanno alle vittime innocenti, alle loro famiglie e ai loro amici. Un  piccolo gruppo di estremisti, isolato e brutale, sembra non porre  tregua alla minaccia ai diritti umani, alla dignità e all'umanità  intera.

Noi, come assistenti sociali, resistiamo con risolutezza alla brutalizzazione delle nostre società e rifiutiamo ogni forma di violenza, intolleranza e fanatismo contro qualsiasi individuo o gruppo, a prescindere dalla nazione, dall’etnia, dalla razza, dalla religione o ogni altra forma.

Noi sosteniamo i valori della dignità umana, la tolleranza e la pace tra tutti i popoli. A tal fine, sollecitiamo i governi e le organizzazioni internazionali ad accelerare il processo di risoluzione dei conflitti in modo pacifico e costruttivo.

------------------------------------------------------------------------

WSWD 2016

Martedì 15 marzo 2016 si terrà la giornata mondiale del servizio sociale!
Il tema di quest'anno sarà la promozione e il valore di tutte le persone.

L'AIDOSS, fin dal 2008, ha promosso l'organizzazione di eventi in Italia correlati al WSWD al fine di sollecitare la riflessione sull’importanza e sul ruolo del Servizio sociale.
Anche quest'anno ci siamo fatti promotori dell'iniziativa traducendo il poster ufficiale della giornata per l'Italia, reperibile ai seguenti link:

Versione .pdf

Versione .jpg


Segnalateci a info.aidoss@gmail.com gli eventi che state organizzando!


Il nostro Presidente, in linea con gli anni passati, ha registrato un breve videomessaggio che vi riportiamo di seguito chiedendovi di proiettarlo, ove possibile, durante i vostri eventi.

 

Il video è anche raggiungibile a: https://youtu.be/ky0tIdqb2cA

Per scaricare il video (link valido fino al 15 marzo): http://we.tl/A7S3ZNVSGt

Video IFSSW & EASSW

Video di Silvana Martinez, President, Latin-American and the Caribbean Region
 

Iniziative organizzate in Italia:

- CROAS Piemonte &Università di Torino & Università del Piemonte Orientale

- CROAS Sardegna - Cagliari

- CROAS Sardegna & Università Sassari

- CROAS Veneto & Università di Venezia & Università di Padova & Università di Verona

- Università della Calabria & CROAS Calabria

- Università di Pisa

- UEPE Roma & Università La Sapienza Roma

- CROAS Lazio & Atenei di Roma

- Portale ServizisocialiOnline.it

- Università La Sapienza di Roma

- Università di Siena

- Università LUMSA Palermo & Caritas

- Università del Salento

 

 

Iniziative internazionali:

- EASSW - World Social Work Day 2016 at the UN Geneva

- Social Work Day at the UN New York

- WSWD 2016 Event in Vienna

- WSWD 2016 Events in Latin-American and the Caribbean Region

- WSWD 2016 Event in Anand

- WSWD 2016 Event in Brussels

- WSWD 2016 Event in Kathmandu

- WSWD 2016 Event at the University of Portsmouth

- WSWD 2016 Events in Israel

 


Call For paper "social-dialogue.com"

Informiamo che "Social dialogue", la rivista online dell'IASSW, ha aperto una call for paper con deadline l'8 maggio 2016.

Il prossimo numero della rivista sarà incentrato su sulla Global Agenda e si accetteranno paper relativi ai seguenti quattro temi:

- la promozione delle uguaglianze sociali ed economiche;

- La promozione della dignità e del valore dele persone;

- La promozione della sostenibilità ambientale e delle comunità;

- Il rafforzare e riconoscere l'importanza delle relazioni sociali.


La lunghezza massima di ogni contributo non potrà superare le 2000 battute e bisognerà includere le foto di autori, e, se possibile, un'altra immagine che colleghi il contributo al tema trattato.

Maggiori informazioni a: http://social-dialogue.com/

 

WSWD 2016 - NUOVO LOGO E COMUNICATO EASSW

In occasione della giornata l''EASSW ha coniato il suo nuovo logo (realizzato dagli studenti di una scuola olandese) e lanciato la proposta di dedicare del WSWD al tema dei rifugiati e richiedenti asilo.
Vi riportiamo di seguito il logo, la sua spiegazione e il comunicato del Presidente EASSW:

1. The color blue symbolizes; logic, reason, fact and science.
2. The color orange  symbolizes; liveliness (focused on being and with vision of the future), alertness (a critical attitude and awareness), health and warmth (healthy society and cooperation).
3. The background consists of three shades of blue, symbolize: the influence on international, regional and local politics, this results in each other to a white color (infinity).
4. the half moon (orange in color) is symbolic of the individual, all Moons together, the group that in a dynamic way moves forward (the rotation to the right).
 




Dear EASSW members,

This year we celebrate the World Social Work Day on March 15th under the title Promoting the Dignity and Worth of Peoples. The celebration provides a chance for the social work schools including educators and students to present our roles and concerns for the very complex social environment that we share and that we deal with. Hundreds of thousands of refugees and migrants who are entering different European countries have been the focus of our attention during the last months along with the painfully familiar challenges in the daily lives of poor, elderly, disabled and other people who also call upon our efforts. The issues connected with human rights violence and protection are before us and there is a great need to raise the voices of social workers to influence communities and societes to be sensitive and human when working with them.
EASSW invites you to celebrate World Social Work Day in your school and in your community with the aim of promoting the best standards in human rights and social work values. The EASSW along with the IFSW European Region will organize, on the occasion of WSWD, a central European event in Brussels on March 14th. This event will be also devoted to the issues of refugees and migrants in Europe.
The EASSW adopted a logo this year for WSWD that was made by Joost Welling who is a student of social work from Utrecht, Netherlands. Here is the explanation of the colours he used: blue symbolizes; logic, reason, fact and science; orange symbolizes; liveliness (focused on being and with vision of the future), alertness (a critical attitude and awareness), health and warmth (healthy society and cooperation); the background consists of three shades of blue, symbolize: the influence on international, regional and local politics, this results in each other to a white color (infinity); the half moon (orange in color) is symbolic of the individual, all Moons together, the group that in a dynamic way moves forward (the rotation to the right).
Have a successful and productive WSWD celebration and we kindly ask you to let us know about your plans and about the results of your activities, events and achievements.

Nino Zganec
President of the EASSW

 

E' tempo di rinnovare la quota sociale 2016!



Carissimi soci, vi ricordiamo che il 31 marzo prossimo scadrà il termine entro il quale sarà possibile pagare la quota sociale AIDOSS per l'anno in corso senza incorrere nella mora così come previsto dallo Statuto, vi riportiamo di seguito le modalità d'iscrizione:
 
  1. Effettuare un versamento  di 60€ con bonifico bancario
    c/o Cariparma e Piacenza, Sede Centrale V. Università 1/a, 43100 PARMA
    IBAN ELETTRONICO: IT79M0623012700000036270302
    indicando nella causale il proprio nome/cognome
  2. Compilare il form reperibile al seguente (solo in caso di prima iscrizione e/o se i vostri dati sono cambiati)  LINK
Per maggiori informazioni visitare il nostro sito a: http://logintest.webnode.com/come-iscriversi/

 

Siamo lieti di annunciare la candidatura di Annamaria Campanini alla presidenza IASSW!



Con orgoglio vi comunichiamo che la nostra "past president" è candidata per la presidenza dell'Associazione Internazionale delle Scuole di Servizio sociale. Le elezioni si terranno online sul sito dell'IASSW tra aprile e il 17 giugno prossimi e i risultati saranno comunicati in occasione dell'assemblea generale dell'associazione che si terrà a Seoul in Corea del Sud. Avranno facoltà di voto tutte le "scuole" iscritte all'associazione, quindi invitiamo calorosamente tutti i soci AIDOSS a supportare attivamente la candiatura di Annamaria, promuovendo l'iscrizione dei propri CdL all'associazione internazionale.
L'iscrizione annuale costa circa 232 € e da diritto a riceve la rivista dell'associazione. Sappiamo che la spesa non è irrisoria, specialmente in questo periodo di crisi, ma al contempo crediamo fermamente che sia un'ottimo investimento che ci permetterà di poter annoverare un prestigioso rappresentante italiano alla giuda dell'IASSW!

Potete trovare maggiori informazioni sul sito dell'associazione a: http://www.iassw-aiets.org/

 

 

L'appuntamento con il WSWD 2016 si avvicina!

Vi segnaliamo che sul sito dell'IFSW è disponibile il materiale promozionale per il WSWD 2016 che si terrà il 15 marzo prossimo. Il tema di quest'anno sarà la promozione e il valore di tutte le persone.

In occasione della ricorrenza, come per gli scorsi anni, vi esortiamo a programmare seminari, convegni o qualsiasi altra attività che possa dare risalto ai temi della giornata e più in generale al Servizio sociale all'interno delle vostre sedi formative.
Vi chiediamo di darci notizia degli eventi organizzati per il WSWD2016 in modo tale da consentirci di darne diffusione attraverso il nostro sito.


Vi alleghiamo di seguito il poster ufficiale da noi tradotto.
Potete scaricarlo in versione .pdf a: tinyurl.com/posterWSWD2016
Maggiori infromazioni sono reperibili sul nostro sito o a: http://ifsw.org/world-social-work-day-2016/#.VmbWzh6Gr4s.facebook


 

 

La Segreteria
07/02/2016

 

----------------------------------------------------

Nota AIDOSS di saluto al CNOAS entrante

Nota AIDOSS di saluto al CNOAS uscente

----------------------------------------------------

 

Car* soci*,

desidero in primo luogo comunicarvi che la Segreteria – eletta dall'Assemblea del 12 dicembre 2015 e composta da Marilena Dellavalle (Università di Torino), Paolo Guidi (Università di Genova), Angela Laconi (Università di Sassari), Alessandro Sicora (Università della Calabria) e Cristina Tilli (Università di RomaTre) -nella riunione di insediamento del 18 dicembre 2015, ha proceduto alla nomina del Presidente, nella persona di Alessandro Sicora, e del Tesoriere, nella persona di Cristina Tilli.

Potete visionare il verbale della Commissione elettiva dd. 12.12.15 all’indirizzo:

https://www.dropbox.com/s/105sgsxcv4z6ajx/12.12.15%20-%20Verbale%20Elezioni%20Segreteria%202015-2018.pdf?dl=0

La Segreteria, nella Sua prima riunione del 18-12-15, ha inteso darsi sul breve periodo un duplice ordine di obiettivi:

• dare riscontro al mandato espresso nell'Assemblea dei soci dell11 e 12 c.m. di formulare delle proposte rifondative che definiscano la fisionomia futura della nostra organizzazione. La prossima Assemblea dei soci è stata quindi fissata per venerdì 10 e sabato 11 giugno 2016 a Milano o Roma. Nel pregarvi di prendere nota sin d'ora di tali date, segnalo che sono in corso di definizione le modalità per raccogliere in itinere i feedback dei soci sulle proposte emergenti. Un tanto per rafforzare democrazia ed efficacia dell'intero percorso;

• avviare le ricognizioni e le prime operazioni occorrenti per rinforzare quanto la didattica e la ricerca possono fare per promuovere il continuo miglioramento dell’azione professionale degli assistenti sociali tramite iniziative editoriali e momenti di confronto scientificamente rigorosi e operativamente generativi, in linea con gli standard di qualità e di dignità accademica che il servizio sociale conosce a livello internazionale.

Benché sia intenzione di spendere ogni energia per la realizzazione di quanto sopra (anche a costo di un temporaneo ritiro della presenza da ambiti non strategici), l'esito di tale impegno non è affatto scontato e il contesto attuale non appare affatto favorevole. Nondimeno ogni azione effettuata avrà senso tanto quanto riuscirà a contribuire, come esito finale, alla realizzazione dei valori e dei principi del servizio sociale.

Un grato pensiero, infine, per l'intenso e difficile lavoro svolto va a chi ha guidato l'AIDOSS sino a questo mese, in particolare alla Segreteria che sostituiamo e in primis ad Annamaria Campanini, Presidente per lunghi e complessi anni.

Grazie a loro e a tutti i soci che, in varie forme, si sono impegnati nel sostenere l'Associazione.

A tutti un augurio per Feste serene e rigeneranti e per un 2016 nel quale "giustizia sociale, diritti umani, responsabilità collettiva e rispetto delle diversità" possano trovare più spazio nella vita di tutti.

Il Presidente

Alessandro Sicora

21 dicembre 2015

 

Aggiornamenti

Ultimi aggiornamenti

19.07.2016 14:06
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>