A seguito delle elezioni la SocISS comunica i soci eletti per il mandato 2019-2022:

Consiglio Direttivo

Andrea Bilotti –  Università di Siena

Silvia Fargion –  Università di Trento

Paolo Guidi –  Università di Genova

Elisabetta Neve – Università di Verona

Alessandro Sicora – Università di Trento

Nella prima riunione del nuovo CD verranno eletti il Presidente e il Tesoriere.

 

Collegio dei Probiviri

Nunzia Bartolomei –  Università di RomaTre

Marilena Dellavalle –  Università di Torino

Cristina Tilli –  Università di RomaTre

---------------------------------------------------------------------------------------------------

SAVE THE DATE!​

La SocISS è orgogliosa di annunciare la II° Conferenza Italiana sulla Ricerca di Servizio Sociale! La CIRSS2019 si terrà a Trento, il 31 maggio e il 1 giugno.

Il sito della conferenza è disponibile a: www.cirss.org

Ricordiamo che  fino al 31 dicembre 2018 è aperta anche la call for abstract.

---------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Link alla locandina

---------------------------------------------------------------------------------------------------

 

IN RICORDO DI MARIA DAL PRA PONTICELLI

Ci sono persone – e in questo caso anche figure simboliche – che non pensiamo mai come mortali, invece Maria Dal Pra Ponticelli se n’è andata stanotte, lasciandoci spaesati e addolorati.

Maria Dal Pra Ponticelli: un nome che, nel servizio sociale italiano, fa subito comunità perché unisce generazioni diverse di professionisti e studiosi, di studenti e docenti. Ci si sente con lei quasi in confidenza - certo una confidenza reverenziale -  tanto la si è frequentata nelle pagine dei suoi testi che sono diventati un solido riferimento, prima per navigare nelle acque ancora incerte di una disciplina che cercava il suo approdo accademico e poi per intraprendere nuove rotte.

Maria nasce nel 1935 e frequenta la Scuola ENSISS di Firenze in contemporanea all’università, dove consegue la laurea in psicopedagogia. Esercita la professione solo per un anno presso l’ISSCAL, poiché inizia ben presto la sua collaborazione con la Scuola diretta ai Fini Speciali sorta nel 1954 presso l’Università di Siena, prima monitrice e dal 1964 come docente. Dal 1984 e per circa vent’anni, è il primo e unico professore associato di servizio sociale in Italia. Un traguardo che ha notevolmente anticipato i tempi, soprattutto se si considera che oggi e dopo 34 anni i professori associati di servizio sociale, nelle università italiane, sono quattro.

Maria ha avuto – tra i tanti – un grande merito: quello di riaprire il discorso epistemologico e metodologico all’interno di uno sguardo internazionale, dopo la chiusura conseguente alla contestazione del Sessantotto che aveva, a sua volta, avuto il pregio di porre al centro la dimensione politica del servizio sociale. Ne sono testimonianza - oltre alle dispense che alcuni fra coloro che si sono formati negli anni settanta hanno avuto la fortuna di studiare – nel 1983, la curatela con Elisa Bianchi, Itale De Sandre e Erminio Gius di Servizio sociale, sociologia, psicologia. Ripresa critica di un dibattito teorico, edito dalla Fondazione Zancan e i volumi a sua cura: I modelli teorici del servizio, 1985; Metodologia del servizio sociale. Il processo di aiuto alle persone Franco Angeli, 1985; Il modello cognitivo umanistico nel servizio sociale, Astrolabio, 1988.

Il suo impegno di prestigiosa studiosa è proseguito incessantemente, acclarato da innumerevoli pubblicazioni, fra le quali si ricordano qui quelle forse meno note, come i saggi I soggetti in alcune teorie del servizio sociale. Attualità di un dibattito. In E. Bianchi, I. De Sandre (2000). Solidarietà e soggetti: servizio sociale teorie di riferimento, edito da Fondazione Zancan, pp. 51-70 e Empowerment e servizi alla persona in F. Lazzari e A. Merler (a cura di) (2003). La sociologia delle solidarietà. Scritti in onore di Giuliano Giorio, per Franco Angeli, pp. 142-148. Del 2010, l’ultima monografia pubblicata da Carocci il cui titolo Nuove prospettive per il servizio sociale è emblematico della sua capacità di cogliere gli “aspetti più significativi del cambiamento profondo che sta investendo il contesto operativo del servizio sociale per capire come vi si possa far fronte e quali strumenti concettuali e operativi possano essere più adeguati”.

 

Va ricordato che il suo autorevole contributo non riguarda solo l’attività scientifica e didattica, ma anche la partecipazione attiva, oltre a diverse Commissioni di studio ministeriali inerenti la formazione dell’assistente sociale, alla vista di organismi associativi: è stata componente della Segreteria Nazionale dell’AssNAS (Associazione Nazionale  Assistenti sociali) dal 1979 al 1983 e co-fondatrice dell’Associazione Italiana Docenti di Servizio sociale (AIDOSS, ora SocISS Società Italiana di Servizio sociale) alla quale ha continuato ad apportare ininterrottamente sostegno e stimoli.

 

Grazie Maria Dal Pra Ponticelli, continuerai sempre a esserci maestra in quella strada della ricerca e della didattica che tu hai aperto e percorso, per una disciplina capace di orientare una professione al servizio della giustizia sociale.

 

Torino, 4 agosto 2018

Marilena Dellavalle

 

 
 
APERTE LE CANDIDATURE PER LE CARICHE ASSOCIATIVE


Gentili, soci/e

Nel pomeriggio del 26 ottobre 2018 si svolgerà a Firenze l'Assemblea dei soci della Società Italiana di Servizio Sociale nel corso della quale verranno eletti i componenti del Consiglio direttivo e del Collegio dei Probiviri per il quadriennio 2019 - 2022.

Invitiamo i soci a partecipare numerosi all'Assemblea e a presentare la propria candidatura per una partecipazione più diretta alla vita associativa.

Chi tra di voi è interessato a candidarsi, può farlo entro il 30 settembre mediante l’invio di una lettera all'indirizzo info@sociss.it che dovrà contenere i seguenti elementi:
  1. in oggetto, l’indicazione dell’organo associativo per il quale si intendere presentare la propria candidatura (Consiglio direttivo o Collegio dei Probiviri);
  2. nome e cognome, attività professionale, indirizzo e indirizzo di posta elettronica;
  3. Università/dipartimento e/o ente di appartenenza;
  4. conferma dell’attuale appartenenza alla SocISS e anno di prima iscrizione;
  5. dichiarazione di assenza di vincoli che impediscano di agire attivamente per la SocISS nei quattro anni del mandato;
  6. dichiarazione di disponibilità a ricoprire un ruolo di responsabilità, se richiesto di farlo, in qualsiasi momento della permanenza in carica;
  7. descrizione sintetica della propria biografia professionale/accademica di massimo 100 parole;
  8. dichiarazione di massimo 200 parole che delinei brevemente il lavoro svolto pertinente agli scopi statutari della SocISS, e un'indicazione di ciò che si vorrebbe offrire al consiglio in termini di esperienza e di apporto concreto (solamente per le candidature al Consiglio direttivo);
  9. CV e/o sito web con CV;
  10. dichiarazione che autorizzi a rendere disponibile la lettera di candidatura e il relativo CV ai soli associati alla SocISS per le finalità elettorali in parola.
Dopo tale data i profili dei candidati verranno inviati tempestivamente ai soci per le determinazioni del caso.

Un cordiale saluto a tutti

Il Presidente SocISS
 
 
 



Ricordiamo a tutti i Soci

che - come già comunicato - il 26 ottobre a Firenze si terrà un evento sulla Ricerca di Servizio sociale e a seguire l'Assemblea dei soci SocISS. L'iniziativa sarà organizzata in collaborazione con il CROAS Toscana e l'Università di Firenze.

Stiamo lavorando sul programma della giornata, ma nel frattempo vi chiediamo di segnare l'impegno in agenda!
 
 
 
Segnaliamo un interessante evento ISTISSS-SOSTOSS:
 


  


Ricordiamo a tutti i Soci

che il 30 aprile è la scadenza per il versamento del rinnovo della quota per i soci già iscritti negli anni precedenti.
Ricordiamo che ai sensi dell’art. 3 del nostro Statuto, il mancato pagamento della quota determina la decadenza dalla qualifica di socio.

Così come deciso nell'ultima assemblea dei soci, il socio che rinnoverà la quota oltre il 30 aprile dovrà corrispondere una mora di 10 euro.

Le modalità per il rinnovo sono le seguenti:
  1. Effettuare un versamento di 60€ con bonifico bancario intestato a Società Italiana di Servizio Sociale
    c/o Cariparma e Piacenza, Sede Centrale V. Università 1/a, 43100 PARMA
    IBAN ELETTRONICO: IT79M0623012700000036270302
    indicando nella causale il proprio nome/cognome e l'anno di riferimento

  2. Nel caso in cui i dati del socio siano cambiati rispetto al 2017, compilare il form al seguente LINK


     

Maggiori informazioni a: https://logintest.webnode.com/come-iscriversi/




Anche quest'anno la SocISS ha curato la traduzione della locandina ufficiale del prossimo WSWD.

Potete scaricare la locandina ufficiale tradotta dalla SocISS al seguente  LINK

SEGNALATECI LE INIZIATIVE CHE STATE ORGANIZZANDO A:
info@sociss.it

 


Iniziativa EASSW:

Siamo sicuri che molti di voi avranno già organizzato molte iniziative per celebrate il world Social Work day e che avete importanti messaggi da mandare agli altri assistenti sociali, alla società, ai colleghi di altre professioni, ai politici, agli studenti, agli utenti e ai cittadini, ai politici. 

L’Eassw  [l’associazione europea delle scuole di servizio sociale] invita tutti ad usare questo poster bianco per scrivere o disegnare il tuo messaggio in occasione del World Social Work 2018
 
Puoi fare così 
  • stampa un certo numero di manifesti in formato A1   LINK AL POSTER ORIGINALE  - LINK AL POSTER ITALIANO
  • Appendi i manifesti bianchi nei corridoi, negli uffici, nelle aule, ovunque pensi sia appropriato 
  • Invita i colleghi, i colleghi, i compagni di studio, gli altri operatori, a riempire questo spazio vuoto con i propri messaggi 
  • Una volta fatto, fai una foto dei manifesti con i mesagggi e mandali all ‘eassw all’indirizzo  membership.eassw@gmail.com  
  • I tuoi manifesti verranno pubblicati sul sito dell’Eassw insieme a tutto gli altri. In modo che possano essere conosciuti e condivisi da tutti. “

 

Iniziative Italiane di cui abbiamo avuto notizia:

- Amatrice - Enna - Perugia
- Arcavacata - Foggia - Potenza
- Agrigento - Genova - Roma
- Bari - Lecce - Sassari
- Bologna - Messina - Siena
- Brindisi - Milano - Trani
- Cagliari - Modica - Trapani
- Campobasso - Noto - Trento
- Catania - Nuoro - Trieste
- Chieti - Palermo - Torino
    - Urbino
    - Verona

Videomessaggio per WSWD2018
Alessandro Sicora, Presidente SocISS


Videomessaggio per WSWD2018
Annamaria Campanini, Presidente IASSW

Videomessaggi per WSWD2018:

IFSW

Silvana Martinez, IFSW President Latin America and the Caribbean

Kathy Wehrmann, IFSW President of the North American Region

Jan Christianson-Wood, Vice President IFSW North American Region

Mariko Kimura, President of IFSW Asia-Pacific Region

Ana Lima, IFSW President of the European Region

WSWD 2018 Greetings from Nagasaki International University


 

 
 
Dal 18 AL 20 APRILE 2018 si svolgerà presso l'Università di Torino la MID TERM CONFERENCE di ESA - Research Network 16 ‘Sociology of Health and Illness". L'evento è organizzato insieme alla sezione AIS - Sociologia della Salute e della Medicina.

Al seguente link troverete maggiori informazioni e la call for paper dedicata al Convegno, la scadenza è il 15 GENNAIO 2018:

https://www.europeansociology.org/research-networks/rn16-sociology-health-and-illness

Come vedrete dalla call le tematiche sono di grande interesse, è importante la presenza di contributi di servizio sociale, al fine di dare un apporto significativo al dibattito.

 

 

Aggiornamenti

Ultimi aggiornamenti

23.09.2018 11:13
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>